Privacy

Informativa resa all’interessato sul trattamento dei dati personali inseriti nei moduli di registrazione

Con la presente, Assoprevidenza (di seguito “Assoprevidenza”) con sede in Torino, via Carlo Alberto n. 16, e-mail info@assoprevidenza.it, in persona del Presidente pro tempore, in qualità di Titolare del trattamento, La informa, in conformità al Decreto Legislativo n. 196 del 30 Giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali, di quanto segue, in merito all’utilizzo dei Suoi dati personali (di seguito “Dati”) che Lei fornirà iscrivendosi al sito www.assoprevidenza.it. Il trattamento dei Suoi Dati sarà effettuato nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. In particolare, ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo le seguenti informazioni:

A) Fonte dei dati e finalità del trattamento

I dati personali in nostro possesso sono raccolti nella fase di registrazione a cura dell’utente sul sito www.assoprevidenza.it.

I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

1. invio aggiornamenti, circolari, newsletter e altro materiale informativo e/o promozionale relativo a studi, approfondimenti, notizie, presentazioni, comunicazioni e inviti per la partecipazione ad eventi, convegni, iniziative di formazione, orientamento e divulgazione promosse e/o partecipate da Assoprevidenza nonché per il compimento di ogni attività relativa ad eventi simili;

2. analisi statistiche, e ricerche in forma aggregata e anonima;

3. fruizione dei servizi e delle opportunità rinvenibili sul sito www.assoprevidenza.it;

4. adempimento a obblighi di legge previsti dalle norme di legge e dai regolamenti, dalla normativa comunitaria, da norme civilistiche e fiscali.

B) Modalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei Dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà esser effettuato con l’ausilio di strumenti manuali e di strumenti automatizzati (sia informatici che telematici), atti a memorizzare, gestire e trasmettere i Dati stessi e con logiche strettamente correlate alle finalità medesime.

C) Natura obbligatoria e facoltativa del conferimento dei dati: conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

Il conferimento dei Dati da parte Sua è facoltativo ma indispensabile al fine dello svolgimento delle sopraelencate attività. L’eventuale rifiuto a fornire i Dati comporta infatti l’impossibilità di svolgere le attività sopra descritte.

D) Soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e ambito di diffusione dei dati medesimi

I Dati potranno essere comunicati all’interno di Assoprevidenza e delle società partner ai soggetti eventualmente incaricati della gestione ed esecuzione del rapporto intercorrente tra Lei e Assoprevidenza e/o a soggetti la cui facoltà di accedere ai Dati sia riconosciuta in base a disposizioni di legge, nonché al personale stesso e a tutti coloro che ne avessero necessità per lo svolgimento delle suindicate attività.

I suoi Dati potranno essere inoltre comunicati a società terze della cui collaborazione Assoprevidenza potrebbe avvalersi per attività di elaborazione dati.

I Dati non saranno comunicati ad altri soggetti al di fuori di quelli sopra menzionati, né saranno oggetto di diffusione. I Suoi dati non saranno mai ceduti a terzi per fini commerciali.

E) Diritti dell’interessato – Art. 7

Le ricordiamo, da ultimo, che ha il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003).

Ai sensi del medesimo articolo Lei ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento dei dati Assoprevidenza, con sede in Torino, Via Carlo Alberto n. 16, via email all’indirizzo info@assoprevidenza.it.

F) Consenso

Ai sensi degli artt. 13 e 23 del D.Lgs. n. 196/2003, dichiaro di aver preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei Dati ed esprimo il consenso al trattamento degli stessi da parte di Assoprevidenza per l’attivazione del servizio richiesto secondo quanto specificato nella suddetta informativa.

 

Informativa all’interessato sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 30/06/2003 n. 196 e consenso al trattamento dei dati personali

La scrivente Assoprevidenza (di seguito “Assoprevidenza”) con sede in Torino, via Carlo Alberto n. 16, e-mail info@assoprevidenza.it, in persona del Presidente pro tempore, in adempimento all’art. 13 del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003, quale Titolare del trattamento dei dati personali forniti alla scrivente,

La informa di quanto segue.

1. Finalità di trattamento cui sono destinati i dati. Perché trattiamo i Suoi dati?

a) Trattamento dei dati personali per finalità inerenti la realizzazione e il perseguimento degli scopi statutari

I dati personali da Lei direttamente conferiti o comunque raccolti dallo scrivente Titolare saranno trattati in via esclusiva per le finalità inerenti la realizzazione e il perseguimento degli scopi statutari e, in particolare, per la gestione del rapporto associativo con Assoprevidenza nonché per creare specifiche banche dati di esclusiva proprietà del Titolare scrivente. Per “finalità inerenti la realizzazione e il perseguimento degli scopi statutari” deve intendersi qualsiasi operazione di trattamento dei dati correlata alla gestione, all’amministrazione, all’adempimento del rapporto in parola nonché allo svolgimento delle finalità associative. Tutti i dati comunicati dai soggetti interessati sono trattati, quindi, esclusivamente per adempimenti connessi all’attività del Titolare ed in particolare per l’inserimento delle anagrafiche nei database informatici della scrivente e per soddisfare gli obblighi previsti dalle norme di Legge e di Regolamento.

Ai fini dell’indicato trattamento, il Titolare potrà venire a conoscenza di dati definiti “sensibili” ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003, quali quelli idonei a rivelare lo stato di salute o l’origine razziale od etnica dell’interessato.

b) Trattamento dei dati personali per ricerche scientifiche e statistiche e/o finalità promozionali

I Suoi dati personali potranno inoltre essere trattati dalla scrivente per finalità di pubblicità e di marketing, di ricerca scientifica o statistica; i Suoi dati personali potranno altresì essere utilizzati per finalità di informazione e promozioni commerciali di prodotti e servizi, nonché di indagini sul gradimento circa la qualità di quelli da Lei già ricevuti e di ricerche di mercato.

 

2. Modalità di trattamento cui sono destinati i dati. Come trattiamo i Suoi dati?

Il trattamento dei Suoi dati personali potrà essere effettuato con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, di proprietà della scrivente (ad esempio, fax, telefono, posta elettronica, tablet, etc.), con modalità e procedure strettamente necessarie al perseguimento delle finalità sopra descritte. Saranno altresì utilizzati, per le pertinenti comunicazioni, i dati relativi e necessari nelle comunicazioni a distanza (a titolo esemplificativo: SMS – Short Message Service, MMS – Multimedia Messaging Service, e-mail, Social Network – Facebook, Twitter, Linkedin, Skype, WhatsApp, etc.). In relazione alle finalità indicate al punto 1, lett. a) e lett. b), il trattamento dei Suoi dati personali avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici per la mera realizzazione delle finalità stesse e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza. Il trattamento sarà effettuato con sistemi atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse, sulla base dei dati in nostro possesso e con l’impegno da parte Sua di comunicarci tempestivamente eventuali correzioni, integrazioni e/o aggiornamenti.

3. Natura obbligatoria, facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere. E’ obbligatorio conferire i dati, cosa accade se non vengono conferiti?

Il conferimento dei dati personali da parte Sua e il conseguente trattamento da parte della scrivente sono necessari per l’instaurazione, per la prosecuzione e per la corretta gestione del rapporto associativo in parola.

Il conferimento dei dati personali da Lei effettuato potrà essere altresì strettamente necessario alla conclusione di nuovi rapporti o alla gestione ed esecuzione dei rapporti giuridici in essere.

L’eventuale rifiuto, da parte Sua, a fornire i dati personali richiesti potrà causare, da parte della scrivente, l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto associativo in essere. In ipotesi di trattamento dei dati conferiti per finalità di marketing e/o di ricerca scientifica e statistica cui al punto 1, lett. b), il conferimento dei suoi dati personali sarà meramente facoltativo ed un Suo eventuale rifiuto non comporterà alcuna conseguenza sui rapporti giuridici in essere ovvero in corso di costituzione, precludendo solo l’espletamento delle attività appena indicate.

4. Soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e ambito di diffusione dei dati medesimi. A chi possono essere comunicati i Suoi dati, quale è l’ambito di diffusione?

Il trattamento dei dati personali da Lei conferiti verrà effettuato a mezzo di soggetti espressamente e specificamente designati dal Titolare che operano presso la sede della stessa ovvero presso uffici periferici. Tali soggetti, facenti parte del settore assicurativo e della previdenza complementare o correlati con funzioni meramente organizzative, tratteranno i Suoi dati conformemente alle istruzioni ricevute dal Titolare, in qualità di responsabili o incaricati; tra questi ultimi si indicano i dipendenti o i collaboratori addetti alle strutture del Titolare nell’ambito delle funzioni cui sono adibiti ed esclusivamente per il conseguimento delle specifiche finalità indicate nella presente informativa. I dati forniti potranno altresì essere trattati dal Titolare ovvero anche comunicati a soggetti terzi qualora detto trattamento risulti funzionale agli obblighi di legge e di contratto agli altri soggetti del settore assicurativo e della previdenza complementare; società di servizi informatici, di archiviazione o di altri servizi di natura tecnico/organizzativa.

I Suoi dati potranno essere inoltre comunicati a società o a professionisti nei confronti delle quali la comunicazione dei dati è obbligatoria. I Suoi dati potranno essere comunicati ai soggetti la cui collaborazione risulti necessaria o comunque funzionale per lo svolgimento delle attività di Assoprevidenza, in particolare per la migliore gestione del progetto di business to business attraverso il sito internet www.assoprevidenza.it. I Suoi dati potranno essere, altresì, comunicati agli organi di stampa nazionali o locali, a periodici e riviste per la redazione di pagine di informazione ed il loro invio presso gli iscritti, in attuazione delle finalità previste dallo Statuto associativo ovvero a società o a professionisti esterni della cui collaborazione il Titolare potrà giovarsi per le predette finalità contrattuali, istituzionali, di pubblicità e di marketing.

I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione.

5. Diritti dell’interessato. Quali sono i Suoi diritti, come esercitarli?

Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 30/06/2003 n. 196, si segnalano i Suoi diritti in ordine al trattamento dei dati:

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del Titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

2. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

3. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale

Copyright © Assoprevidenza Tutti i diritti riservati